Lepidoptera Nel regno delle farfalle ed altre meravigliose creature...           IT       EN  














 
LaSocietAPErfetta

Dopo mostre dedicate a vari ordini di insetti (“Insecta”), alle farfalle nello specifico (“Lepidoptera”) o a quelli più belli e rari (“Gioielli con 6 zampe”) non poteva certo mancare una nostra focalizzazione su quello che può essere senza dubbio definito uno dei gruppi più interessanti ed incredibili non solo nella classe degli insetti, ma probabilmente in tutto il phylum degli Artropodi o dell’intero regno animale: gli “Insetti sociali”. Appartenenti a due differenti ordini, da sempre api, vespe, calabroni, formiche (ordine degli Imenotteri) e termiti (ordine Isotteri) affascinano ed incuriosiscono per la loro più (api, formiche, termiti) o meno (vespe, calabroni) sviluppata tendenza alla aggregazione e collaborazione ai fini della gestione ottimale della vita in quelle che vengono definite le loro “società”. Società perfette, formate talvolta da decine di migliaia (api) o da milioni (termiti, formiche) di individui, che lavorano tutti alacremente ed instancabilmente allo scopo di costruire i loro agglomerati (favi, formicai, termitai), preservarli dai predatori, riprodurvisi e nutrire la prole,ecc. Talmente perfette che i più recenti studi, soprattutto riferiti alle api, hanno portato alla definizione di “superorganismo”, secondo la quale una colonia di questi insetti può essere paragonata senza evidenti forzature ad “un mammifero composto di tanti piccoli corpi” dotato di una inimmaginabile “intelligenza di gruppo”. Nessuno di loro, singolarmente, possiede la supervisione o il controllo della colonia, ma è l’intera colonia che giunge a decisioni unanimi dal basso verso l’alto. “La SocietAPErfetta” è una mostra che si propone di introdurre alunni e studenti delle scuole di ogni ordine e grado, attraverso vari livelli di specificità dei contenuti, alla comprensione degli straordinari meccanismi biologici, organizzativi e comunicativi che hanno portato e mantengono questi insetti ai più alti livelli del successo evolutivo. Dopo una prima introduzione sugli insetti sociali nel loro insieme, la mostra si focalizzerà su quelli che possono essere considerati “i più piccoli animali domestici esistenti”: le api. Ne verranno analizzate: - Caratteristiche morfologiche e anatomiche - Ruolo fondamentale nell’impollinazione e nella sopravvivenza di svariate specie vegetali - Caratteristiche di Regina, Fuchi e Operaie - Ciclo di vita - Struttura e organizzazione del favo - Differenti “mansioni” svolte da ciascuna ape dal primo all’ultimo giorno di vita - Meccanismi di comunicazione chimica, tattile, visiva e acustica - Prodotti delle api (miele, polline, propoli, pappa reale) - Nemici e predatori Tutti i suddetti contenuti della visita guidata saranno, oltre che con l’ausilio di pannelli con esaurienti didascalie e semplici e chiare immagini, resi ancor più fruibili dalla presenza di una interessante “arnia dimostrativa”, che permetterà agli alunni di osservare il tutto da vicino e soprattutto “dal vivo” . Inoltre, a fine mostra verrà illustrato nello specifico il processo di “smielatura” e tutto l’occorrente utilizzato allo scopo e per l’attività di apicoltura in generale. Sarà inoltre interessante incentivare riflessioni e discussioni basate sulla comparazione tra la vita sociale delle api e quella degli esseri umani, con l’evidenziazione di inaspettate analogie da una parte e prevalenti differenze dall’altra. Non mancherà un approfondimento sulla società delle formiche, e sulla loro altrettanto prodigiosa organizzazione; anche in questo caso, un affascinante formicaio “dal vivo” supporterà l’approfondimento e la didattica. Infine, un interessante laboratorio, tanto divertente quanto formativo: “Api per un’ora”: ciascun gruppo in visita alla mostra diventerà per un’ora una piccola colonia di api, e si dovrà confrontare, a 360°, con tutte le sue incombenze e necessità: dalla costruzione delle celle alla ricerca dei fiori, dalla comunicazione alla difesa dagli “intrusi”: dovranno in un’ora ed in proporzione numerica svolgere tutti gli stessi compiti che le api portano a termine nello stesso lasso di tempo di una giornata-tipo.

Dal 27 novembre 2018  al 07 dicembre 2018
Marigliano - Scuola Media ’Alighieri’ Lunedì-Sabato h 8:30 - 13:30

 
Dal 11 aprile 2018  al 19 aprile 2018
Roma - Istituto comprensivo ’Santi Savarino’ Lunedì-Venerdì h 8:30-16:30, Sabato-Domenica h 9:30-13:30 e h 15:00-18:30

 
Dal 05 ottobre 2018  al 16 ottobre 2018
Ischia - Scuola Media ’Scotti’ Lunedì-Venerdì h 8:30-13:00

     Struttura     Info
 
 
Area riservata  Reserved

Username


Password



Registrati ora per ricevere la newsletter!!!










 
Visitatori: 167872